Quattro tecnici di scuderia pronti a lavorare una volta fuori dal carcere